Resi e Diritto di recesso

Diritto di recesso Ai sensi dall’art. 52 all’art. 59 Codice del Consumo, il cliente ha diritto di recedere dal contratto di acquisto, entro il limite di 14 giorni dal ricevimento del prodotto.

AMV Store ti offre fino a 30 giorni per il recesso


IN COSA CONSISTE IL DIRITTO DI RECESSO?

Il diritto di recesso, detto comunemente “diritto al ripensamento”, è disciplinata dal decreto legislativo n. 21/2014 che ha recepito la direttiva 2011/83/UE sui diritti dei consumatori. Il diritto di recesso consente al consumatore di cambiare idea sull’acquisto effettuato, liberandosi dal contratto concluso senza fornire alcuna motivazione. In tal caso, il consumatore potrà restituire il bene e ottenere il rimborso di quanto pagato.

QUANDO E’ PREVISTO?

Il diritto di recesso è previsto per i contratti conclusi a distanza o negoziati fuori dai locali commerciali tra un professionista e un consumatore. Vi sono però numerose eccezioni, elencate dall’articolo 59 del Codice del Consumo (elenchiamo le inerenti all’attività):

  1. i contratti di servizi dopo la completa prestazione del servizio se l’esecuzione è iniziata con l’accordo espresso del consumatore e con l’accettazione della perdita del diritto di recesso a seguito della piena esecuzione del contratto da parte del professionista;
  2. la fornitura di beni o servizi il cui prezzo è legato a fluttuazioni nel mercato finanziario che il professionista non è in grado di controllare e che possono verificarsi durante il periodo di recesso;
  3. la fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati;
  4. la fornitura di beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;
  5. la fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna;
  6. la fornitura di beni che, dopo la consegna, risultano, per loro natura, inscindibilmente mescolati con altri beni;
  7. software informatici sigillati che sono stati aperti dopo la consegna;
  8. i contratti conclusi in occasione di un’asta pubblica;
  9. la fornitura di contenuto digitale mediante un supporto non materiale se l’esecuzione è iniziata con l’accordo espresso del consumatore e con la sua accettazione del fatto che in tal caso avrebbe perso il diritto di recesso.

ENTRO QUANDO PUO’ ESSERE ESERCITATO?

Il diritto di recesso in ambito e-commerce può essere esercitato nel termine di 14 giorni ( 30 giorni su AMVstore.it ) che iniziano a decorrere:

  • nel caso di contratti di servizi, dal momento della conclusione del contratto;
  • nel caso di contratti di vendita, dal giorno in cui il consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dal consumatore per ricevere il bene, acquisisce il possesso fisico dei beni o:
    • nel caso di beni multipli ordinati dal consumatore mediante un solo ordine e consegnati separatamente, dal giorno in cui il consumatore acquisisce il possesso fisico dell’ultimo bene;
    • nel caso di consegna di un bene costituito da lotti o pezzi multipli, dal giorno in cui il consumatore acquisisce il possesso fisico dell’ultimo lotto o pezzo;
    • nel caso di contratti per la consegna periodica di beni durante un determinato periodo di tempo, dal giorno in cui il consumatore acquisisce il possesso fisico del primo bene;

COME ESERCITARLO?

Prima della scadenza del periodo di recesso, il consumatore deve informare AMVstore.it della sua decisione di esercitare il diritto di recesso dal contratto, inviando una dichiarazione esplicita a info@amvstore.it o dal nostro modulo di contatto

GLI EFFETTI DEL RECESSO

L’esercizio del diritto di recesso libera le parti dagli obblighi contrattuali assunti. Ne discende che:

  • il consumatore è tenuto alla restituzione dei beni entro 14 giorni dalla data in cui ha comunicato al professionista la sua decisione di esercitare il diritto di ripensamento. Il termine è rispettato se il consumatore rispedisce i beni prima della scadenza suddetta.
  • il professionista è tenuto a rimborsare tutti i pagamenti ricevuti dal consumatore entro 14 giorni, eventualmente comprensivi delle spese di consegna ( nel caso in cui il prodotto risulti non funzionante al primo avvio verranno rimborsante anche le spese di trasporto a seguito ns verifica )
  • Il consumatore è responsabile della diminuzione di valore dei beni risultante da una manipolazione dei beni diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni*.

IL DIRITTO DI RECESSO NELL’AMBITO DI CONTRATTI DI MODESTA ENTITA’

Le norme nazionali in materia di diritto di recesso NON si applicano ai contratti di modesta entità negoziati fuori dei locali commerciali (articolo 47, comma 2, Codice del consumo). Ai fini della qualificazione di un “contratto di modesta entità”, il limite previsto dalla legislazione nazionale è pari a 50 euro, conformemente a quanto stabilito dalla normativa UE.

ULTERIORI INFORMAZIONI

*In caso di recesso per ripensamento, i prodotti:

  • Non dovranno presentare alcun segno di uso, anche parziale, del bene e di eventuali materiali di consumo
  • Dovranno essere restituiti con la confezione esterna e/o l’imballo interno originale (come ricevuti)
  • Dovranno essere restituiti con tutti gli elementi accessori e integranti del prodotto (accessori, cavi, manuali, parti )


RESO PRODOTTI DIFETTOSI ALL’ARRIVO

Il reso per difettosità o DOA ( dead on arrival / non funzionante all’arrivo ), verrà applicato entro i 7 giorni successivi alla consegna, oltre tale data sarà valida la garanzia legale del produttore ( 24 mesi dove non diversamente specificato).